Reclami, ricorsi e conciliazione

Modalità di inoltro dei reclami

I clienti possono formulare un reclamo in forma scritta inviando una lettera, una PEC o una e-mail ai seguenti recapiti:

Ufficio Reclami
BCC Financing SpA
via Aquileia 1, 33100 Udine

indirizzo PEC: info.bccfinancing@actaliscertymail.it

indirizzo e-mail; reclami@bccfinancing.bcc.it

numero fax: 0432/508015

oppure compilare la richiesta di reclamo online

Modalità di gestione e di risposta ai reclami

Poniamo la massima attenzione ai reclami della nostra clientela, al fine di risolvere, in modo rapido ed efficiente, eventuali motivi di insoddisfazione e per migliorare costantemente la qualità dei servizi. In merito ai dati quantitativi dei reclami ricevuti, pubblichiamo annualmente un rendiconto sull’attività di gestione dei reclami.

Provvediamo a rispondere ai reclami non appena terminati i necessari accertamenti e comunque entro i seguenti termini:

  • 60 giorni (reclamo inerente prodotti e servizi bancari e finanziari),
  • 15 giorni (reclamo inerente servizi di pagamento). In quest’ultimo caso, in situazioni eccezionali, se la Banca non può rispondere entro i 15 giorni lavorativi, invia una prima risposta indicando le ragioni del differimento della risposta definitiva al reclamo e specificando il termine entro il quale fornirà la risposta definitiva. In ogni caso il termine per il riscontro definitivo non supera i 35 giorni lavorativi.

In caso di controversie inerenti ad operazioni e servizi bancari e finanziari, il Cliente, dopo aver presentato un reclamo, può ricorrere: 

  • all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF): i) se riguarda operazioni o comportamenti non anteriori al sesto anno precedente alla data di proposizione del ricorso; ii) se la somma richiesta all'intermediario non superi i 200.000 euro, se il reclamo comporta la richiesta di una somma di denaro; iii) senza limiti di importo, se si chiede soltanto di accertare diritti, obblighi e facoltà. Se sono trascorsi 12 mesi devepresentare un nuovo reclamo. Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it
  • al Conciliatore Bancario-Finanziario – Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie – ADR. Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.conciliatorebancario.it dove è disponibile il relativo Regolamento.
  • ad altro organismo specializzato iscritto nell'apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia. L'elenco degli organismi di mediazione è disponibile su www.giustizia.it .

Download documenti

Guida Arbitro Bancario Finanziario
Guida all'utilizzo del portale ABF
Guida Conciliatore Bancario
Regolamento conciliazione

RENDICONTO SULL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RECLAMI

Relazione anno 2022

Relazione anno 2021

Relazione anno 2020

Relazione anno 2019

Relazione anno 2018